Excalibur - la spada di Macsen

Excalibur - la spada di Macsen - Alvaro Gradella
Editore: Runa Editrice
ISBN: 9788897674436
Pagine:  288
Prezzo: € 14.90



Trama

Il Comes Britanniarum Magno Clemente Massimo fu l'ultimo Governatore romano delle Britannie e un temutissimo usurpatore nel tardo Impero. Figura fondamentale per la nascita dell'epopea di Re Artù, la sua spada - la Spada di Macsen - venne favoleggiata come l'arma che sarebbe stata tratta dalla roccia e chiamata Excalibur. I bardi di Britannia ne cantarono le gesta nella ballata "Breuddwyd Macsen Wledig" (Il sogno del Duca Massimo) contenuta nell'antica raccolta "Mabinogion" e, addirittura, Goffredo di Monmouth nella "Historia Regum Britanniae" fa affermare ad Artù che Magno Massimo era suo "parente stretto". In un intreccio fra storia, leggenda e fantasia, Magno Massimo si confronterà con altri giganti della storia (l'Imperatore Teodosio il Grande, il Vescovo di Mediolanum Ambrogio, il retore Agostino, il monaco Martino) e del Mito (il druido Taliesin, il principe britanno Cynan Meriadoc). È in questo romanzo, e in "L'aquila e la spada", che questa figura viene per la prima volta svelata e messa in luce narrando di un retaggio, finora misconosciuto dei quattro secoli di dominazione romana in Britannia, da cui sarebbe nata la memorabile leggenda di Re Artù e di Excalibur.


Parere
Questo libro è la continuazione degli eventi narrati nell'altro libro di Alvaro Gradella: L'Aquila e la spada. (Qui potete trovare il link al libro precedente)
Anche questo è un romanzo storico molto bello che era da molto tempo che non leggevo, ottime le descrizioni dei luoghi degli ambienti si vede che dietro c'è un notevole studio è una grandissima passione.
Come descriverlo? Bellissimo, coinvolgente sia nella descrizione che nella trama. I personaggi crescono, evolvono, vengono cambiati e sconvolti dagli eventi ma alcuni rimangono fedeli al loro credo, all'onore che fa parte di loro e li trasforma in eroi. 
Tutto questo libro è attraversato da un sentimento profondo, oserei quasi dire da un epicità che raramente ho provato leggendo un libro.

Lettura di un due brani che, secondo me rappresentano l'opera.





Voto: 5/5

Link di acquisto.
Cartaceo
Ebook



Nessun commento

Powered by Blogger.