BIBLIOTECA: Queste oscure materie - La trilogia completa

Queste oscure materie - La trilogia completa: La bussola d'oro­, La lama sottile­, Il cannocchiale d'ambra
Autore: Philip Pullman
Editore: Salani
ISBN: 9788884519863
Pagine: 1078


SINOSSI
La trilogia del romanzo da cui è stato tratto il film "La bussola d'oro".

A me interessa parlare di temi importanti: la vita, la morte, l'esistenza di Dio, il libero arbitrio. Il fantastico non è fine a se stesso, ma sostiene e da corpo al realismo... Non abbiamo bisogno di liste di ciò che è giusto e ciò che è sbagliato, abbiamo bisogno di libri. "Non devi" è presto dimenticato, "C'era una volta" durerà per sempre. [Philip Pullman]


PARERE
Il libro è molto lungo e, pur piacendo, non mi ha coinvolto a sufficienza per leggerlo di continuo.
Sicuramente posso dire che è uno dei classici fantasy a più livelli di lettura, si comprende chiaramente la volontà dell'autore di esplorare nuove ipotesi e contrastare la mentalità cattolica dell'epoca a in aperto contrasto con l'opera di Lewis: "Le cronache di Narnia " L' autore ci presenta un mondo con una chiesa predominante che imponeva il suo modus operandi a tutte le nazioni e la presenza costante di un braccio armato ecclesiastico che incombe sui vari regni.
Tutto inizia con i discorsi ascoltati da Lyra in una Stanza del college ove abita come serva, è stata affidata alle cure degli studiosi da lord Asriel, che poi si scoprirà essere suo padre.
Durante la narrazione scopriremo l'importanza di Lyra nella storia, della signora Coulter a di molti altri personaggi tutti molto ben caratterizzati. Le scopo della ricerca di Lyra e di altri personaggi e antagonisti sarà intorno alla "polvere" una sostanza quasi invisibile che aleggia nei Mondi. L'autore ipotizza la possibilità di altre realtà alle quali è possibile accedere in diversi modi, il coinvolgimento di angeli a altri personaggi mitici per spiegare che al comando delle schiere dei cieli non vi è più l'Autorità come professa la chiesa ma vi è Enoch nipote di Adamo che aveva spodestato l'Autorità.
I personaggi sono molto ben caratterizzati ma lo stile di scrittura è troppo lento e pesante nel procedere, in conclusione non mi ha coinvolto. Avendone sentito parlare molto bene a aver da anche letto molti pareri positivi ci sono rimasto male ma: "Non si può piacere a tutti."
Questo libro ha comunque tutta la caratteristiche di una grande opera, semplicemente io non l'ho apprezzata.

VOTO: 3/5


Vuoi acquistarlo?
Lo puoi fare da qui!

Nessun commento

Powered by Blogger.