BIBLIOTECA: IL NECROMANE


Il Necromane - Davide Lorenzelli

Editore:  La Corte
ISBN9788896325070
Formato: Cartaceo copertina flessibile
Pagine: 160
Prezzo: € 13.90




Ambientazione


Il romanzo è ambientato nell'Italia del dopoguerra in un tranquillo paesino ....... dove non succede mai nulla di rilevante

Trama

“Un percorso nella pazzia, in una
pazzia contagiosa e mortale,
ecco cos’è Il Necromane.”
Alessandro Perissinotto



Ad Arpiola di Mulazzo, un paesino sugli Appennini, cominciano a scomparire misteriosamente delle ragazze. I loro corpi verranno trovati orrendamente mutilati, vittime di un serial killer che agisce per soddisfare i suoi perversi gusti sessuali.
La sua depravazione, però, non rappresenta che la miccia che fa esplodere la follia dell’intero paesino. In breve, infatti, in un susseguirsi incalzante di emozioni, cominciano a scatenarsi contemporaneamente violenze e scempi di ogni genere, dando sfogo ai lati più oscuri di ciascuno degli abitanti.

Il romanzo, che si muove magistralmente tra i luoghi del thriller e quelli dell’horror, con la sua dirompenza e la sua esplosività, non può fare a meno di catturare il lettore e tenerlo avvinghiato fino all’ultima pagina. Le atmosfere agghiaccianti, i personaggi memorabili e una trama mai scontata danno vita ad un thriller mozzafiato.



Stile di scrittura ed emozioni

Lo stile è conciso, diretto, senza fronzoli e inutili orpelli. Ogni capitolo è lungo poche pagine e la crudezza delle descrizioni mi ha di fatto scaraventato nelle scene sentendo le paura delle vittime e l'odore del sangue.
Se una volta si diceva che un buon western dipendeva da quanti morti si cantavano alla fine.... per questo libro cinque stelle non bastano.
Nel complesso, pur non essendo il genere che prediligo mi ha appassionato perché mi ha saputo coinvolgere con l'atmosfera e la tensione fino a farmi desiderare di giungere alla fine.


Voto: 4/5


Nessun commento

Powered by Blogger.