STORIA - Pillole di ispirazione

Ecco uno dei personaggi storici realmente esistiti che si è rivelato una strana eppur ricca fonte di ispirazione nella realizzazione del corpo speciale della Legio M Ultima, braccio armato della Specula.


Parliamo di Marco Oclatinio Avvento, vissuto dal 160 al 218.
Fu un militare, politico, senatore, prefetto del pretorio e praefectus urbi dell'Impero romano; assiso alla Storia più per il suo rifiuto della porpora imperiale dopo l'assassinio di Caracalla che per le sue reali capacità. 
Siamo nel pieno della crisi del III sec. e da ora in poi gli imperatori a Roma si succederanno con velocità incredibile. Ma cos'ha di tanto particolare questa figura storica? Beh, fate voi...

Di umile condizione, Marco Oclatinio Avvento fece la carriera militare partendo dai gradi subordinati: membro degli speculatores ("esploratori" o meglio "addetti allo spionaggio"), centurione dei frumentarii ("corrieri" o, meglio, "polizia segreta" addetta alla sicurezza interna), fino a divenire, sotto l'imperatore Settimio Severo, princeps peregrinorum ("responsabile degli stranieri" ovvero, il Capo dei Servizi Segreti dell'Impero). 

E vi pare poco? In realtà la sua carriera è solo all'inizio, perché divenne anche procuratore della Britannia sotto il governatore Lucio Alfeno Senecio e negli ultimi anni di vita venne nominato prefetto del pretorio dall'imperatore Caracalla, assieme a Marco Opellio Macrino (216), ricevevette gli ornamenta consularia (216/217) e, nell'aprile 217, l'adlectio inter consulares. 
Come prefetto del pretorio, seguì Caracalla in Mesopotamia, dove l'imperatore venne assassinato: i soldati gli offrirono la porpora, acclamandolo imperatore, ma Avvento rifiutò l'incombenza, motivandola con la propria età avanzata e con un problema che lo affliggeva all'occhio. Al suo posto divenne imperatore Macrino, il quale ringraziò il collega nominandolo praefectus urbi e console suffetto per quello stesso anno e console ordinario per il 218. 

Che dire... è anche grazie a figure come queste che oltre ad amare sempre più la Storia, abbiamo deciso di farla svoltare repentinamente per la via della nostra ucronia e della Legio M Ultima che, alla fine, ospita molti personaggi di questo stampo... solo con un'aspettativa di vita e di carriera molto, ma molto più breve!

Nessun commento

Powered by Blogger.