BIBLIOTECA: Cuore di Luce

Cuore di Luce - Marion Zimmer Bradley
Editore: Teadue
Formato: tascabile
ISBN: 9788878182417
Pagine: 380
Prezzo: € 7,75

Sinossi
Malcolm MacLaren è un Guerriero della luce. Lui e pochi altri come lui, sotto nomi diversi, con abiti e armi mutevoli nello scorrere delle epoche, dall'inizio dei tempi combattono l'eterna lotta del Bene contro il Male. Il campo di battaglia, questa volta è il Ventesimo secolo, con le sue guerre, gli scontri sociali, gli attentati terroristici, gli orrori nascosti; e i nuovi nemici sembrano rinascere dalle ceneri di antichi roghi... Malcolm deve combattere da solo, in incognito, consapevole dell'importanza di ogni piccola vittoria: la guerra non è cominciata con lui, e con lui non finirà, ma sarà tramandata agli altri Guerrieri che verranno, ancora e sempre, in nome della Luce.

Trama
Colin MacLaren (purtroppo la sinossi presenta questo tremendo refuso sul nome del protagonista persino sulla quarta di copertina!) torna a casa, negli Stati Uniti, dopo la fine della Seconda Guerra Mondiale. Anche se il suo campo di battaglia non è stato esattamente quello in cui hanno combattuto gli altri suoi compatrioti: il
suo compito è stato quello di combattere gli ordini esoterici che operavano dietro al Terzo Reich, il cui scopo era quello di asservire l'umanità intera ai loro scopi.
Quello che Colin non sa è che il Male sta estendendo le sue spire anche nel cuore della sua fulgida e vittoriosa America, finché non saprà più qual'è l'alleato e quale invece il nemico, e qual'è la battaglia da combattere...intrecciate assieme a cinquant'anni di storia, dal movimento hippie all'assassinio di Kennedy passando per la caduta del Muro di Berlino, si susseguono le battaglie, nel mondo dello spirito come in quello reale, per salvare l'anima stessa dell'umanità.

Parere
Se Marion Zimmer Bradley fosse stata ancora viva adesso, con Mistero e i siti web complottistici che ci inondano di notizie sugli Illuminati e il Nuovo Ordine Mondiale, forse un romanzo del genere non l'avrebbe scritto.
E sarebbe stata una grave perdita.
Riuscire a mescolare gli eventi e sopratutto i cambiamenti di costume della società americana e mondiale con i relativi cambiamenti di pensiero in ambito esoterico e magico dev'essere stata decisamente una sfida audace, e a mio parere MZB l'ha vinta a pieni voti. Non è una storia d'amore, non è una storia eroica, è una
storia umanissima di servizio costante ad un ideale: scrivere qualcosa di appassionante in merito era un'altra difficoltà brillantemente superata, anche se più di una volta - visto che viviamo dall'altra parte del mondo - i riferimenti ai fatti statunitensi possono risultare oscuri.
Se amate la storia contemporanea e l'esoterismo non potete perdervelo.

Voto: 5/5

Nessun commento

Powered by Blogger.