LIBROSAMENTE INSIEME!

Ed ecco che inizia un nuovo mese in compagnia dei nostri fedeli amici















CONCORSI LETTERARI




INCHIOSTRO E PINNA SCADENZA (08/10/2012-15/02/2013)

Cos’è: “Inchiostro e pinna” è un concorso per racconti che battezzerà l’entrata di Plesio Editore nel mondo degli ebook. Esso dona in caso di vittoria la possibilità di vedere pubblicato il proprio racconto nel primo volume della collana digitale di Plesio (ePlesio), che verrà distribuito gratuitamente.

Cosa serve per partecipare: fantasia, voglia di mettersi in gioco.

Caratteristiche delle opere: è ammesso ogni genere di racconto fantastico, con riferimento all’accezione più ampia del termine. Sono quindi bene accetti sottogeneri e commistioni di genere, purché l’elemento fantastico sia predominante. Il tema è a completa discrezione dell’autore. Le opere dovranno pervenirci esclusivamente in formato .doc, .rtf o .txt. e non eccedere le 20.000 battute spazi inclusi.

I limiti: I partecipanti devono essere maggiorenni alla data di scadenza del concorso (15/02/2013). Se così non fosse è richiesta l’autorizzazione dei genitori. Le opere pervenute devono rigorosamente essere inedite.

I premi: Le opere vincitrici saranno pubblicate nel corso del 2013 su un’antologia di racconti che aprirà la collana ebook di Plesio Editore. La paternità dell’opera rimarrà in capo all’autore, che potrà disporne a suo piacimento.

La giuria: La giuria sarà composta interamente dalla redazione di Plesio. Nel momento in cui il livello delle opere pervenute non dovesse raggiungere un adeguato standard di qualità sarà compito della giuria darne opportuna comunicazione e annullare il presente bando. La decisione ultima della giuria è insindacabile.

Come partecipare: Le opere partecipanti dovranno pervenire in redazione per mezzo posta elettronica all’indirizzo redazione@plesioeditore.it, oppure per posta tradizionale all’indirizzo: Plesio Editore -Via Plutarco, 38 - 47121 Forlì (FC). I tempi di consegna degli elaborati sono compresi tra l’ 08/10/2012 e il 15/02/2013. Ogni partecipante ha diritto a presentare massimo due elaborati. Per quanto ricevuto oltre il 31/01/2013 farà fede il timbro postale. Alle opere dovrà essere accompagnata la presente liberatoria, contenente anche la dichiarazione di paternità e inediticità dell’opera. Le opere vincitrici saranno rese note entro il 23/02/2013.




EVENTI E PRESENTAZIONI

Titolo: Luci e ombre dell'anima

Autore: Tanya D'Antoni

Editore: Il Narratore

Antologia in ebook.




Il ricavato delle vendite sarà devoluto all'associazione Frammenti di Sole, per l'acquisto di ausili didattici per la creazione di un laboratorio a beneficio di bambini disabili a Lipari.Ovviamente se ci saranno degli importi sarà realizzato un video con la consegna al rappresentante dell'associazione Salvatore Naso.

Sarà a 1.50 fino a fine febbraio  poi ritornerà a 4 euro, facciamogli vedere quanto è grande il nostro cuore, un video sarà realizzato alla consegna dei soldi....





Titolo: Nytrya

AutoreFederico Galdi

Editore: Plesio

ISBN978-88-906462-1-8


Sono passati venticinque anni da quando gli atlantidei hanno invaso la Frontiera, distruggendo, uno dopo l'altro, il regno dei nani di Khaemir, quello di Hesperia e quello di Delphoi. Hanno così soggiogato le popolazioni invase, rendendole schiave nei loro stessi territori. In questo contesto Myrddion, militare membro della famiglia imperiale, riesce a ottenere il trasferimento a un incarico lontano dai campi di battaglia e viene inviato a Nytrya, la miniera in cui il re dei nani Kennek, con i suoi figli Thorengreim e Bragion, è imprigionato. Sarà in questa occasione che l’atlantideo, per la prima volta, ascolterà la versione dei vinti.






 Titolo:  L’imbroglio dell’anima

Autore: Debora De Lorenzi

Editore: Butterfly Edizioni

ISBN: 9788890575327

Pagine: 296

Prezzo: 15,00 €

Prima Edizione: aprile 2011 – I ristampa luglio 2011 – II ristampa novembre 2011

Biografia: Debora De Lorenzi è nata a Pavia nel 1972.
Amante della musica, del cinema, del teatro e delle arti in genere, è stata iniziata alla letteratura fin dall’infanzia; ne conserva tutt’ora la passione, sfociata poi, nel corso degli anni, in amore per la scrittura. Attualmente è impegnata a terminare il suo quarto romanzo.
La sua opera prima “Maledetto Libero Arbitrio” (Statale 11 Editore, 2009)
I suoi lettori possono seguirla su Facebook al link

Sinossi: Un’antica profezia introduce alla lettura di questo romanzo in stile fantasy.
La narratrice, Charlotte Mcdonnell, un’affascinante giovane Irlandese, si trova proiettata in Italia, ai giorni nostri, senza riuscire a ricordare nulla del suo passato, se non immagini e sensazioni di luoghi tremendamente affascinanti.
Strani ed inspiegabili eventi caratterizzano la sua attuale esistenza, così come innumerevoli misteri, convincendola a rifiutare la parvenza di “normalità” che le viene imposta, e decidere di ritrovare se stessa e la sua storia. L’Irlanda è la chiave, il punto di partenza da cui lanciarsi a capofitto verso un mirabolante ed inimmaginabile destino. Il ritmo è incalzante, la storia appassionante e avvincente, dove l’intrecciarsi di eventi e personaggi unici e misteriosi coinvolge ed emoziona.






Titolo: Il punitore

AutoreAlex T. Carter

Editore: Armando Curcio Editore

Biografia:Nato in California, da genitori italo-americani Alex T. Carter è conosciuto dai lettori stranieri per i suoi romanzi ambientati in Italia: thriller ricchi di particolari in cui i protagonisti non sono gli investigatori dell’FBI, ma carabinieri e poliziotti nostrani. L’ironia tipica mediterranea e l’originalità delle sue storie lo rendono ineguagliabile in questo genere letterario.

Sinossi: Una terribile tragedia, un orribile delitto, che sconvolgerà la vita di una bambina si consuma a Bergamo, città fortezza nella vallata lombarda. Quindici anni dopo. Gemma è cresciuta nel ricordo di suo padre, brutalmente ucciso davanti ai suoi occhi, e nell’inquietudine per le immagini che riaffiorano violentemente dal suo inconscio. Il passato non le dà tregua, atroci omicidi sono compiuti attorno a lei catapultandola in una realtà che credeva sepolta. E solo nell’ultimo atto del folle spettacolo la giovane donna riconoscerà il regista del macabro intreccio. E la scoperta sarà agghiacciante.

Nessun commento

Powered by Blogger.