BIBLIOTECA: Il tempo della verità



Il Tempo della Verità - Glenn Cooper
Editore: Casa Editrice Nord
Formato: eBook
ASIN: B009YWE20Y
Prezzo: € 0,00


Sinossi
Miami, gennaio 2020. Gli Stati Uniti d'America sono sconvolti: il figlio del senatore John Killian, candidato alla Casa Bianca, è stato rapito. Mentre i giornali già parlano di una nuova ondata terroristica, l'FBI è convinta che il responsabile sia Cameron MacDonald, guardia del corpo del senatore, e concentra le indagini su di lui. In preda alla disperazione, Cameron non sa più come difendersi e chiede aiuto a Will Piper, facendo appello alla loro vecchia amicizia. Will non esita nemmeno per un istante: lascia la barca ormeggiata a Panama City, dove si è trasferito quando è andato in pensione, e raggiunge Miami. Ma ben presto l'alibi di Cameron si sgretola e le strade verso la sua innocenza si chiudono tutte, a una a una. A meno che Will non si decida a imboccare quella che porta nell'Area 51, il luogo in cui è conservata la Biblioteca dei morti...

Trama
Il detective in pensione Will Piper si trova a indagare suo malgrado su uno strano caso di omicidio in cui viene coinvolto un suo vecchio amico.
Tutte le prove lo indicano come colpevole, eppure qualcosa non quadra per Will Piper che, insieme alla moglie agente speciale dell'FBI, finisce per andare a fondo della questione.
Le prove non bastano a inchiodare il vero colpevole, ma poiché il sospettato è infine un'alta carica politica, i responsabili della Biblioteca dei Morti devono chinare il capo a ordini superiori e lasciar passare chi, anni addietro, aveva portato alla luce i segreti di quel luogo e lasciargli svelare la verità per un bene superiore, quello dettato dall'amor di Patria e di verità.

Parere
Dopo il successo de "La biblioteca dei Morti", che non ho letto ma che ho sentito nominare parecchio in giro, Glenn Cooper riprende il filone che gli ha fruttato fama e fortuna e continua a sfruttarlo a piene mani. A ben guardare questo romanzo breve - o racconto lungo - che mi è capitato sull'iPhone per promozione gratuita di Amazon (ero in astinenza da lettura!) appartiene a una folta schiera di libri sul genere che girano tutti intorno a questa fantomatica biblioteca dove sono registrate le date di morte di tutti gli abitanti del pianeta. Elenco che termina per - quasi - tutti con una sola inquietante data.
L'alone di mistero intorno a questa fine del mondo permea tutto il racconto, intrecciato comunque con sapienza, dove la suspance e i momenti più lieti sono ben dosati.
La cura della versione tradotta è impeccabile come sempre ci si aspetta da un grande marchio come Rizzoli e la lettura, per quanto molto leggera, scorre via facilmente.
I richiami ad altri libri sono indicazioni abbastanza ben spiegate che non impongono la lettura di altri volumi della serie, tutt'al più incuriosiscono a sufficienza per voler conoscere meglio quelle altre storie (le operazioni commerciali di questo tipo non si smentiscono mai), ma è una curiosità da fuoco fatuo alla fine dei conti: tutto sommato è una lettura leggera che regala qualche ora di svago e nulla più, nulla di così eccelso da restare nel cuore, ma nemmeno così brutto da buttare.
Ottimale per passare un po' di tempo rilassandosi senza doversi impegnare troppo a svelare i misteri delle indagini, nemmeno troppi e neanche poi così misteriosi.

Voto: 3/5

Nessun commento

Powered by Blogger.