Magister - Magistri

Questo termine lo si incontra per la prima volta nel racconto di presentazione di Riannon.

Nella terminologia classica latina il termine indica “maestro”. L’accezione utilizzata principalmente durante l’epoca romana è quella specifica alle cariche militari, da cui il più noto Magister Militum, letteralmente “maestro dei soldati”.

Il Magister Militum equivale al nostro odierno Generale di corpo d’armata e, all’epoca della sua introduzione, assolveva alla funzione di comando generale di una provincia, ottenendo in questa maniera il decentramento del comando delle forze imperiali. Una sorta di federalismo dei tempi antichi, insomma.

La differenziazione delle varie tipologie di Magister sono di epoca tardo romana, in realtà risalente già al periodo pre-divisione. Nello specifico il termine Magister Militum entra in uso sotto l’imperatore Teodosio I, l’ultimo imperatore di un regno ancora unito.
Accanto alla figura del Magister Militum ve ne sono altre, preposte al comando di reparti specifici delle legioni romane ed erano il Magister Peditum per la fanteria ed il Magister Equitum per la cavalleria, cariche volute dal più famoso predecessore di Teodosio, l’imperatore Costantino I.

Questo nella storia reale.



Ma i nostri racconti hanno sì un’ambientazione sì storica, ma, ricordiamolo, anche fantastica. Nel gioco “Lex Arcana”, al quale ci siamo ispirati per l’ambientazione di base, l’impero non si è diviso, non è caduto ed il medioevo è ben lungi dall’arrivare. La Cohors Auxiliaria Arcana è un reparto scelto di militari e noi ci siamo dilettati a darle una gerarchia che avesse un senso logico. Abbiamo quindi introdotto le figure dei Magister intese principalmente come capi supremi dei vari Magisterii (corsi) di specializzazione presenti in questo corpo d’elite, introducendo un’interessante variante. Così è nata la Specula.

Nei nostri racconti e nella nostra interpretazione del gioco, il Magister mantiene il significato di “maestro”, inteso però con più ampio respiro: egli coordina i corsi di specializzazione di questi soldati e civili arruolati nella Specula e partecipa al collegio dei Magister nella valutazione di promozioni e di punizioni. I Magistri sono responsabili della preparazione e dell’organizzazione delle diverse specializzazioni di questo corpo scelto dell’esercito imperiale ed ogni magisterio ha un responsabile che funge da organizzatore e responsabile di tutti coloro che appartenevano a quella branca dell’esercito.
I Magistri sono:
  • Magister Exploratorum per il cursus degli esploratori
  • Magister Conciliatricum per il cursus dei diplomatici
  • Magister Sapientum per il cursus dei sapienti
  • Magister Divinatorum per il cursus degli àuguri
  • Magister Violentum per il cursus dei guerrieri
  • Magister Umbrarum per il cursus delle spie
  • Magister Immunium per il cursus specializzato per gli infiltrati
Nel gioco originale “Lex Arcana”, la Cohors Auxiliaria Arcana è una struttura militare, ma per l’ambientazione e l’interpretazione di gioco del nostro gruppo mancava di struttura e di regole. Ci stiamo ancora lavorando, per dare ai nostri racconti uno sfondo plausibile di storicità e prima o poi pubblicheremo anche questa nostra fatica, o quanto meno le parti più salienti.

Nessun commento

Powered by Blogger.